Made in dignity

Ogni collezione L'Orlo del mondo è due volte trasparente: non solo indica dove è stato prodotto il capo di abbigliamento, ma anche chi l'ha lavorato nel rispetto dei criteri del Fair Trade internazionale: senza nessuno sfruttamento di manodopera, promuovendo occasioni di formazione e sviluppo e riconoscendo un giusto compenso a chi partecipa al progetto nel Sud del mondo.

Il 25 maggio 2007 al PIME di Milano, in occasione di Tuttaunaltracosa, la mostra-mercato del commercio equo e solidale, sette donne della politica si sono trasformate in modelle da passerella sfilando con gli abiti "Made in dignity" realizzati dai marchi più importanti del Fair Trade, tra i quali l'Orlo del mondo. Ecco il video della nostra sfilata, accompagnato dalla dichiarazione sottoscritta dalle senatrici a favore di una moda equa e solidale.

Clicca qui...